Progetti e Corsi Extrascolastici

PROGETTI

PROGETTO LINGUA INGLESE

Gli insegnanti di classe sono affiancati quotidianamente per 6 ore al giorno per tutti i giorni della settimana dai docenti di madrelingua inglese per lo svolgimento di tutte le attività didattiche, al fine di rendere l’apprendimento della seconda lingua naturale e piacevole.
L’esposizione costante alla lingua inglese, il suo utilizzo nella routine quotidiana nelle attività didattiche nel gioco e nel momento del pasto, permettono ai bambini di acquisire la seconda lingua come una lingua viva. Scuola Europa ritiene che le chiavi del successo nell’apprendimento dell’inglese, soprattutto nell’infanzia, sono la costanza dell’esposizione alla lingua, il divertimento nell’utilizzo, la stimolazione dell’interesse e la curiosità nei bambini.
Scuola Europa ritiene essenziale esporre i bambini alla lingua il prima possibile e per questo motivo ha scelto di inserire il bilinguismo proprio dalla scuola dell’infanzia. Il materiale autentico in lingua straniera viene utilizzato sviluppando i cinque sensi, in un approccio sensoriale, inserendo l’inglese con naturalezza all’interno delle normali attività di classe con riferimenti alla cultura internazionale e italiana. Parte integrante delle attività in lingua sono le uscite didattiche a teatro, visione e realizzazione di spettacoli, laboratori a tema.

EDUCAZIONE MUSICALE

Il bambino è naturalmente aperto alla musica, ascolta con interesse e rivive con il corpo e la fantasia ogni brano che gli viene proposto, dimostrando di avere una musicalità diffusa, che deve essere esaltata e educata, grazie al gioco musicale. Il numero degli alunni è ristretto e la composizione del gruppo omogenea.
ASCOLTARE – sviluppo delle capacità di attenzione e concentrazione, individuazione, memorizzazione e analisi dei diversi suoni a partire da quelli ambientali.
BALLARE – sviluppo della capacità di localizzazione e di presa di coscienza del proprio corpo, grazie all’ascolto di musiche vissute con il corpo, fino a forme di drammatizzazione corporea.
SUONARE – sviluppo delle capacità ritmico-sonore “suonando” il proprio corpo (body percussion).
PARLARE – sviluppo della capacità di pronuncia e di miglioramento fonetico-articolatorio con la musica parlata
CANTARE – sviluppo della prima vocalità cantata, controllo della respirazione e gestione della propria intonazione
CONOSCERE – ampliamento del sapere generale che, grazie alla musica, si può rendere più stimolante, fino a qualche semplice tratto di storia della musica e cultura musicale generale.
2 volte alla settimana con uno specialista della materia

EDUCAZIONE MOTORIA

Scoperta e conoscenza del mondo attraverso il movimento per imparare a crescere e rapportarsi con gli altri attraverso l’utilizzo di svariati strumenti. Il bambino, in questo modo, andrà ad affinare la coordinazione generale dei movimenti, conquistando un’autonomia progressivamente più ampia e sicura.
2 volte alla settimana con uno specialista della materia

PROGETTO RACCORDO

La continuità nasce dall’esigenza di garantire a tutti i bambini un percorso formativo organico e completo. “Progetto Raccordo” è rivolto ai bambini dell’ultimo anno con i compagni della classe prima Primaria. Per favorire il percorso graduale i bambini di 5 anni, una volta alla settimana si recano alla Scuola Primaria per continuare la preparazione giornaliera al prossimo ordine di studio, acquisendo dimestichezza con il nuovo ambiente e svolgendo attività di pre-grafismo e di letto-scrittura.
Si organizzano inoltre attività in comune:

PROGETTO ACCOGLIENZA

Rivolto ai bambini in ingresso alla Scuola dell’Infanzia, il progetto si riferisce all’inserimento attraverso un colloquio preliminare con i genitori, l’inserimento del bambino nei primi giorni con la presenza del genitore in classe e proposte di attività didattiche adeguate.

PROGETTO SPORTIVO

Lo scopo è di favorire la socializzazione attraverso la proposta di attività motorie che mirano a sviluppare le capacità coordinative e condizionali, oltre a determinare nel bambino le regole del rispetto e della condivisione individuale e nel gruppo.
Articolato in 2 momenti: a inizio anno la classe KINDERGARTEN insieme agli alunni degli altri ordini di studio trascorre una mattinata in un centro sportivo per attività motorie. A fine anno tutte le classi, Pre- School, Pre -K e Kindergarten trascorrono una mattinata in un centro sportivo per le MINIOLIMPIADI alla presenza dei genitori.

PROGETTO COMPETENZA DIGITALE

Già dall’infanzia, i bambini/e dell’ultimo anno si avviano al pensiero computazionale, attraverso il coding, pertanto la Scuola li aiuta a pensare meglio e in modo creativo, stimolando la loro curiosità consentendogli d’imparare le basi della programmazione informatica, insegnando a “dialogare” con i tablet e con l’uso delle Lim. Attività didattiche mirate consentono di introdurre i bambini al coding inizialmente in modalità unplugged per poi passare alla conoscenza di strumenti di robotica educativa e successivamente con l’utilizzo di web up. Attraverso una serie di giochi logici ed esercizi interattivi i bambini apprendono competenze digitali.

PROGETTO INCLUSIONE

L’osservazione sistematica di ogni singolo bambino permette l’attenzione peculiare su ogni individuo. la scuola dell’infanzia Europa segue procedure attuative.

 

CORSI EXTRASCOLASTICI

TRINITY STARS AWARD (corso di inglese con il Trinity College of London)
GINNASTICA ARTISTICA
NUOTO
MINIBASKET
JUDO
PIANOFORTE