Sabato 14 gennaio 2023 arriva l’Open Day di Scuola Europa: iscriviti subito!

Sabato 14 gennaio 2023 Scuola Europa apre le sue porte per mostrare il meglio della sua offerta formativa bilingue, tecnologica e all’avanguardia: sarà una giornata all’insegna del futuro! Saranno presentati tutti gli ordini di studio: Scuola dell’Infanzia*, Scuola Primaria**, Scuola Secondaria di I grado**, Liceo Linguistico e Liceo Scientifico Scienze Applicate.

L’Open Day si terrà alla sede di Scuola Europa, viale Majno 39 Milano. La partecipazione è libera previa prenotazione, tramite gli appositi form qui sotto.

* Si avvisa che, a fronte dell’elevato numero di richieste, le iscrizioni alla Scuola dell’Infanzia per gli anni scolastici 2023/2024 e 2024/2025 sono al completo (è possibile tuttavia inserirsi in lista d’attesa). Il relativo Open Day del 14 gennaio sarà dunque in previsione dell’anno scolastico 2025/2026, per cui sono già aperte le iscrizioni.

** Si avvisa che, a fronte dell’elevato numero di richieste, le iscrizioni alla Scuola Primaria e Secondaria di I grado per l’anno scolastico 2023/2024 sono al completo (è possibile tuttavia inserirsi in lista d’attesa). I relativi Open Day del 14 gennaio saranno dunque in previsione dell’anno scolastico 2024/2025, per cui sono già aperte le iscrizioni.

E non è finita! Nel 2023 Scuola Europa si allarga e diventa… Lab!
Grazie ai nuovi spazi acquisiti dall’istituto, tutti gli ordini di studio avranno a loro disposizione 800 mq interamente dedicati ai laboratori. Scienze, arte, musica, informatica, lingue, steam e molti altri progetti per il futuro, come laboratori di robotica e realtà virtuale per lo studio di alcune materie, pottery cafè e una nuovissima biblioteca. Nel video una piccola anticipazione.

 

ORARI DELL’OPEN DAY 


SABATO 14 GENNAIO 2023 ore 11.00 (accoglienza ore 10.50)

Open Day Scuola dell’Infanzia 2023, 2024* e 2025  Iscriviti ora 


SABATO 14 GENNAIO 2023 ore 12.00 (accoglienza ore 11.50)

Open Day Scuola Primaria 2023** e 2024  Iscriviti ora 


SABATO 14 GENNAIO 2023 ore 10.00 (accoglienza ore 9.50)

Open Day Scuola Secondaria di I grado 2023** e 2024  Iscriviti ora 


SABATO 14 GENNAIO 2023 ore 11.00 (accoglienza ore 10.50)

Open Day Liceo Linguistico 2023  Iscriviti ora 


SABATO 14 GENNAIO 2023 ore 10.00 (accoglienza ore 9.50)

Open Day Liceo Scientifico Scienze Applicate 2023  Iscriviti ora

Auguri di buon Natale e felice anno nuovo

Carissimi genitori e ragazzi,

anche in quest’anno un po’ difficile desideriamo arrivi a tutti voi il nostro augurio per un Natale sereno e per un 2021 in cui ritrovare lo spazio per i progetti più belli!

La Presidenza
Alessandra Baldini
Patrizia Pasqualini
Roberta Ginese
Roberta Notarnicola

 

 

Alla scoperta della Cina: due uscite didattiche per il liceo linguistico

Lo studio di una lingua straniera non va mai inteso come pratica a se stante: non avrebbe nessun valore, infatti, senza la conoscenza e l’approfondimento delle radici storico-culturali del paese in cui è nata.

In questo senso si inseriscono anche le uscite didattiche di Scuola Europa, come quella prevista mercoledì 29 gennaio per le terze del liceo linguistico, alla Fabbrica del Vapore, per la mostra “L’esercito di Terracotta e il primo Imperatore della Cina”, l’esposizione più completa sulla necropoli di Xi’An e sulla vita del Primo Imperatore Qin Shi Huangdi.

Gli studenti di lingua cinese delle classi prime, invece, visiteranno venerdì 31 il Festival dell’Oriente alla Fiera di Milano: un’occasione per approfondire ed analizzare il mondo delle tradizioni culturali, economiche e… culinarie di questo grande e affascinante Paese.

L’importanza della memoria: i licei in visita al Binario 21

Mercoledì 15 gennaio le classi terze, quarte e quinte dei licei linguistico e scientifico delle scienze applicate si recheranno in visita al Memoriale della Shoah di Milano, il Binario 21 della Stazione Centrale da cui tra il 1943 e il 1945 partirono i convogli diretti ai campi di concentramento.

Un’esperienza densa di significato per consentire ai ragazzi di conoscere una storia che ha toccato da vicino anche la nostra città e che è fondamentale non dimenticare, non solo nella Giornata della Memoria.

Open Day secondaria e licei: il programma di sabato 18 gennaio 2020

Anche quest’anno Scuola Europa apre le sue porte per mostrare il meglio della sua offerta formativa bilingue, tecnologica e all’avanguardia per una giornata all’insegna del futuro!

(A fronte della grande richiesta ricevuta, informiamo che le iscrizioni alla Scuola dell’Infanzia e alla Scuola Primaria per l’anno 2020/2021 sono terminate.)

Ecco il programma di sabato 18 gennaio 2020:

 

SCUOLA SECONDARIA di I GRADO

h.10.00-10.30 accoglienza e registrazione secondo piano

h.10.30-11.00 visita guidata della Scuola, attività di laboratorio aperte anche ai giovani ospiti

h.11.00-11.45 presentazione della Scuola Secondaria di I grado

h.11.45-13.30 visita guidata della Scuola e colloqui coi docenti

 

LICEO LINGUISTICO

h.10.00-10.15 accoglienza e registrazione terzo piano

h.10.15-11.00 presentazione Liceo Linguistico

h.11.00-13.30 visita guidata della Scuola e colloqui coi docenti

 

 

LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE

h.10.00-11.00 accoglienza e registrazione terzo piano e visita guidata della Scuola e colloqui coi docenti

h.11.00-11.45 presentazione Liceo Scientifico Scienze applicate

h.11.45-13.30 visita guidata della Scuola e colloqui coi docenti

Abbattere le barriere: il progetto sull’autismo “Ascolta i miei passi”

Venerdì 18 ottobre 2019 al Liceo Linguistico di Scuola Europa si parlerà di autismo, con un incontro legato al progetto ASCOLTA I MIEI PASSI – Se vuoi conoscere l’autismo indossa le mie scarpe e ascolta la mia storia. Attraverso l’ascolto di racconti scritti da persone autistiche o dai loro famigliari si cercherà di abbattere le barriere tra i cosiddetti “neurotipici” e le persone che soffrono di autismo, senza la pretesa di farlo conoscere da un punto di vista clinico ma toccando le “corde” della sensibilità dell’animo umano.

Dieci storie che diventeranno venti e poi trenta, perché tutti abbiano la possibilità di indossare delle scarpe e di ascoltare nuove storie: saranno scarpe simboliche di bambini che hanno appena ricevuto la diagnosi, scarpe da ginnastica di adolescenti che camminano cento o mille volte avanti e indietro per scaricare l’ansia, oppure gigantesche scarpe di uomini che vorrebbero diventare protagonisti della propria vita ma rimangono schiacciati dal pregiudizio.

Un progetto, promosso dall’associazione l’Ortica, volto a sensibilizzare ragazzi e adulti e ad approfondire le relazioni col “diverso”, in classe e non.